Quali media per l’occitano?

Quali media per l’occitano?

Radio, stampa scritta e televisione, lo spazio accordato all’occitano è a geometria variabile.

La stampa scritta

A partire da un secolo e ancora oggi, esistono relativamente molti periodici letterari in occitano con uscite trimestrali o bimestrali. Tra i più anziani, si possono citare Réclams o Òc. Sui quotidiani dei grandi gruppi di stampa la lingua occupa uno spazio limitato ed è talvolta confinata in un registro minore. A partire dal 1995 esiste un settimanale d’attualità interamente in occitano, La Setmana. La difficoltà a sviluppare la stampa in occitano e la sua diffusione dipende anche dal fatto che l’insegnamento della lingua e in lingua è ancora troppo poco presente.

La radio

Di fronte all’interruzione della trasmissione familiare, la radio è il servizio di prossimità che permette di reintrodurre la lingua in casa. In Francia, a partire dal 1981, con la fine del monopolio, lo spazio radiofonico è aperto a iniziative associative. È il caso di Radio País o Radio Occitania che costruiscono la loro griglia editoriale intorno all’occitano. Quanto alle radio del servizio pubblico in Francia, lo spazio accordato all’occitano è minore. Nonostante ciò con la volontà delle regioni occitane (Val d’Aran, e la Generalitat di Catalunya, Midi-Pyrénées, Aquitaine e Languedoc-Roussillon) di lavorare insieme sulla questione, l’efficacia dovrebbe essere accresciuta anche grazie alla mutualizzazione delle antenne e delle emissioni.

La televisione

Il progetto di lavoro interregionale esiste anche per la televisione. Le regioni Aquitaine, Midi-Pyrénées e Languedoc-Roussillon hanno inserito nel loro piano di sviluppo a favore dell’occitano il progetto d’una web-TV. È una iniziativa necessaria poiché nel settore della televisione, l’occitano è molto sfavorito. Nel Midi-Pyrénées, Languedoc-Roussillon, Provence e Aquitaine, France 3 offre trasmissioni tra i 6 e 26 minuti massimo a settimana. È insufficiente, visto che la maggior parte delle lingue minoritarie d’Europa beneficia di programmi molto più conformi quando non si tratta addirittura di uno o più canali. È per questo che l’Institut d’Estudis Occitans e il movimento di promozione della lingua occitana in generale chiede la creazione d’un canale televisivo di servizio pubblico in occitano. È una necessità se si vuole promuovere la lingua, ed è anche un diritto in una società che voglia difendere la diversità culturale.

Per ascoltare i programmi

Questo elenco non è esaustivo. Per più ampie precisazioni, si prega contattare l’IEO.

Radio per la maggior parte in occitano

Ràdio País www.radio-pais.com 89.8 FM Béarn |101.5 FM Bigorre |90,8 FM ou 98 FM Gers | 103,6 FM Landes

Radio Occitania www.radio-occitania.com 99.5 FM Val d’Aran, Luchonais |89.4 FM Comminges | 106.1 FM Lauraguais, Nord Ariège |98.3 FM Toulousain

Radio Albigés www.radioalbiges.com 95.4 FM o 104.2 FM nel nord del Tarn

Radio Lenga d’Oc www.radiolengadoc.com 95,4 FM Alès, Beziers, Montpellier, Sète

Radio Lenga d’Oc Narbona www.lengadoc.eu 95.5 FM Narbonne

Programmi regolari

France Bleu Périgord: Meitat chen, meitat pòrc la domenica dalle 11 alle 12 su 94,6 - 91,7 - 99 FM

France Bleu Gascogne: D’òc e d’aquí il martedì, il mercoledì e giovedì a partire dalle 18.30, il sabato e la domenica alle 11.41 (ed anche su France Bleu Gironde). Nelle Landes: 98.8 - 100.5 - 103.4 FM.

Radio Galère http://radio.galere.free.fr Tèrra d’Òc ogni lunedì alle 19 su 88.4 FM a Marsiglia

Radio Pays www.radiopays.org Il lunedì dalle 21 alle 24 e il martedì dalle 13 alle 14. Si ascolta su 93.1 FM in Ile-de-France.

Radio Totem www.radiototem.net Ogni domenica dalle 7 alle 8 diffonde il suo programma su 20 frequenze nei dipartimenti dell’Aveyron, del Lot, del Tarn, del Tarn e Garonna, del Cantal, della Haute Loire e della Lozère.

Radio Zinzine www.radiozinzine.org Un lunedì al mese dalle 20 alle 21 Aix 88.1 |105 Manosque |95.6 Digne |103 Sisteron |101.4 Briançon |87.9 Guillestre-Embrun |100.7 Forqualquier-Pertuis |106.3 Gap

Radio Galaxie http://renaudgalaxie.free.fr 98.5 FM Volvestre.

In televisione

Nel Midi-Pyrénées e Languedoc-Roussillon

France 3 Sud http://sud.france3.fr • La domenica mattina alle 11.30 viene diffusa la trasmissione Viure al País (26 minuti, i due terzi in occitano, un terzo in catalano). • Il sabato sera, alle 19.15 Lo Jornalet, un telegiornale di 7 minuti in occitano.

In Provenza

France 3 Méditerranée http://mediterranee.france3.frVaquí è trasmesso il sabato alle 10.30 (23 minuti). • Lo jornalet ogni domenica sera alle 19.53.

In Aquitania

France 3 Aquitaine http://aquitaine.france3.fr Punt de Vista è un programma di 6 minuti ogni domenica alle 12.

In Catalogna

Barcelona Televisió www.barcelonatv.com Infòc, telegiornale in occitano ogni sabato alle 10 e 30 e la domenica alle 8.

Internet

Òc-tv www.oc-tv.net/oc/ Vari documentari in e sull’occitano in linea.

 

Lire la page en français